Regali di Natale

Volevo raccontarvi di Cortona, dove oggi avrei dovuto partecipare all’incontro di Area democratica, ma la neve mi ha bloccato dentro casa e quindi vi parlerò d’altro. Dei regali di Natale, visto che è l’ultimo sabato buono per gli acquisti: quelli che vi consiglio e quelli che abbiamo ricevuto noi alla Camera. Perché la tradizione è che ogni gruppo faccia un regalo ai propri parlamentari, come si usa nelle aziende con i propri dirigenti. Mi obietterete che un partito non è un’azienda e fondamentalmente vi darò ragione, perché i partiti campano con i soldi delle tasse di tutti, ma tant’è. Indovinate chi ha fatto il regalo più costoso? Domanda retorica, lo so. Se fossi stato un deputato del Pdl, mi sarei portato a casa un televisore Samsung full hd da 23 pollici, che si aggiunge al computer portatile Acer ricevuto l’anno scorso; per correttezza, però, devo aggiungere che non so se sia un regalo del gruppo (dunque pagato con i soldi pubblici) o del presidente Berlusconi (dunque pagato con i suoi soldi privati). Al secondo posto, ma staccati di un bel po’, i parlamentari dell’Udc, che sotto l’albero hanno trovato un paio di gemelli da polso (per gli uomini) o di orecchini (per le donne); più o meno sullo stesso livello l’Italia dei valori, che ha regalato ai propri deputati due bottiglie di champagne, ed il gruppo misto, che ha optato per un buono di una cinquantina d’euro da spendere in libreria. La Lega è solitamente parca: l’anno scorso una chiavetta usb, quest’anno una spilletta simil-Swaroski con il Sole delle alpi ed una targa di legno con la scritta “Lega nord”. E il Partito democratico? L’anno scorso nulla, perché abbiamo devoluto i soldi all’Unicef ed al progetto Dream della Comunità di Sant’Egidio; quest’anno, invece, ancora nulla, perché abbiamo destinato tutto a Libera e Telethon. La cosa mi rende naturalmente orgoglioso e mi piacerebbe che in giro si sapesse: è un piccolo gesto, d’accordo, ma testimonia una comunità di persone attenta agli ultimi. Tra l’altro – lo dico per chi storce il naso, pensando ad una mossa propagandistica – è una scelta avvenuta in silenzio, senza strombazzamenti: parlarne in pubblico è una decisione solo mia, che rientra nell’operazione trasparenza avviata con questo blog un anno e mezzo fa. A proposito di Natale solidale, ho anche io una proposta da farvi: un aiuto al progetto Casa Mamae Margarida del Vides, una ong di suore salesiane che conosco da molti anni. Mamae Margarida è una struttura che accoglie bambine brasiliane strappate alla prostituzione o agli abusi sessuali: alcune di loro, purtroppo, sono già mamme a 9-10 anni. Per maggiori informazioni, andate qui; per donare con carta di credito, andate qui; se preferite un bonifico (Iban IT75F0358901600010570106534), intestatelo a Vides e scrivete nella causale “Casa mamae Margarida”. Se poi avete voglia di regalare un libro a qualcuno, non ho dubbi: prendete “Porto il velo, adoro i Queen” della mia amica Sumaya Abdel Qader, pubblicato da Sonzogno. Regalatelo a qualche amico leghista o falco pidiellino, così da chiarirgli un po’ le idee sui concetti di patria, integrazione e cittadinanza.

Annunci

12 risposte a “Regali di Natale

  1. Grazie, Andrea, di questa “operazione trasparenza”! Io non mi permetto di fare regali di Natale, salvo dare una piccola cifra alla ragazza moldova che mi ha stirato qualche camicia quest’estate e che ora aspetta l0indennità di maternità da un INPS sempre più lenta… Poi investirò il mio mese di ferie in Camerun, tra gen e feb… Non mi piace dire quello che faccio, ma ogni tanto bisogna pur dimostrare che se si vuole si può!
    Come in politica. Scusa se ti chiamo per nome ma hai l’età dei miei figli!
    A presto, con l’augurio di un Natale lieto e un 2010 sereno, sia in famiglia, sia in Parlamento!

  2. manlio laurenti

    Ah,cosi’ l’IDV ha ricevuto due bottiglie di champagne?Devo ammettere che i padroni francesi di DiPietro hanno classe da vendere,da quei magliari in cravatte di Hèrmes che sono.Certo,in Italia capita di fare dell’ottimo spumante,ma è pur vero che se uno ha 30 denari,meglio che se li spenda come si deve.

  3. Ciao Andrea, immaginavo che non saresti riuscito a raggiungere Cortona con tutta questa neve.
    Mi sembra che la scelta del PD per Natale sia saggia e la condivido. E probabilmente seguirò anche l’invito per la lettura del libro di Sumaya Abdel Qader…
    Ciao

  4. Grazie per il post e visto il tema, auguro a te e tutti i tuoi lettori un Natale Lento e Con Criterio: http://stop.zona-m.net/it/node/60

    Marco F.

  5. Mi fa piacere la decisione del PD e la condivido,
    anche io nel mio piccolo…..
    Colgo l’occasione per mandare a tutti un augurio di buone feste, anche a Manlio Laurenti che mi sembra stia diventando più buono!!!
    Ciao Manlio auguri a te e famiglia.
    Maia

  6. No, non diventiamo più buoni.
    Buoni lo siamo perché questa é la nostra natura, di sinistra o destra o anche centro o chissà che…
    Ma, forse, che ci crediamo o no, qualche scintilla ci raggiunge, sotto la dimenticanza, sotto gli auguri, i regali, orecchini o champagne o un peluche logoro ma amato, sotto i sorrisi da star e il cuore straziato…una scintilla, un sorriso di un bambino appena nato 2009 anni fa…
    E noi lo guardiamo, per un secondo distratti, spostando lo sguardo dal male che non vorremmo mai fare!

  7. Come champagne, consiglio a tutti, E NON STO SCHERZANDO, il “Sovietskoie sciampanskoie”, è uno spumante ucraino che sit trova per cinque euro in tutti i mercatini per i cittadini dell’Europa Orientale.
    Semidolce e molto buono, anche per chi beve pochissimo alcol ( solo birre ) come me.
    Come regalo di Natale, mi sono regalato due libri, Scintille di Gad Lerner ( sono quasi “bastardo” quanto lui, visto che il mio cognome è originario dell’Europa Orientale, e nell’Europa Orientale vengo sempre scambiato, per le mie fattezze prese da mia mamma, per un ebreo ), che tocca molti luoghi che ho visitato, e “Beirut” ( che visiterò prossimamente ) di Samir Kassir, coraggioso giornalista libanese ucciso in questi anni difficili.
    Auguro Buon Natale e Buon Anno a tutti i partecipanti al blog.
    E spero che qualcuno di Voi possa passarlo nella magia della Terra Santa, che è un posto stupendo.

  8. orgoglioso di esssere del P.D. ciao.
    p.s. ah scordavo… Buon Natale

  9. manlio laurenti

    @MAIA T.Buono,lo sono semore stato.Per quello che amo Berlusca e voto PDL.@MARCO 63.Quello champagne ,il SOVIETSKOE IGRISKOIE, ai tempi belli dell’URSS si acqusatava SOLO IN VALUTA,in negozi speciali.La Nomenklatura lo tracannava alle sue feste,dove non mancava tutto il ben di Dio proveniente dall’Occidente decadente.Vecchi ricordi di una mia precedente reincarnazione.

    AUGURONI A TUTTI.VOLEMOSE BBENE.

  10. grazie al prezioso contatto con Andrea Sarubbi, ho notizie preziose da far girare e condividere. Sono volontaria on-line per il PD, orgogliosa della scelta benefica per i regali di Natale. Il PD (prima DS, PDS etc..) l’ha sempre fatto. Siamo diversi e lo dico con forza.
    Buon Natale e Buon Anno a tutti!
    Iole

  11. Massimo Marnetto

    Libertà e Giustizia di Roma lancerà un Concorso di corti sulla “buona integrazione”. Ho scritto ad Andrea, visto il suo impegno in questo campo. Mi ha risposto in meno di 24 ore, mettendosi a disposizione per sostenere questa iniziativa, che mira a dare ai migranti onesti il loro primo diritto: la nostra attenzione.
    Grazie Andrea per la tua sobrietà e concretezza.
    Massimo Marnetto

  12. Finalmente un qualcosa di positivo e concreto, sono d’ accordo con te Andrea, mai bisogna divulgare le beneficenze che si fanno, bisogna invece divulgare ai quattro venti tutte le decisioni o i disegni demenziali di questo governo.
    Auguri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...